Salvini: se referendum conferma taglio, Camere delegittimate

Rea

Roma, 31 gen. (askanews) - "Al referendum del 29 marzo inviteremo a votare per confermare il taglio dei parlamentari, e se il popolo italiano confermerà il taglio è chiaro ed evidente che per scelta popolare il Parlamento sarà ulteriormente delegittimato. E sarebbe evidente che non può andare ad eleggere il presidente della Repubblica". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, in conferenza stampa a Milano dopo il Consiglio Federale del suo partito.