Salvini: sfiducia a Conte è arrivata dal M5s col no alla Tav

Rea

Roma, 20 ago. (askanews) - "La settimana scorsa la forza principale del governo le ha votato la sfiducia votando no alla Tav, ma di cosa stiamo parlando?". Lo ha detto Matteo Salvini, rispondendo in Senato alle comunicazioni di Giuseppe Conte.

"Non cadrò mai nell'errore che ho sentito da parte di qualcuno dell'insulto quotidiano e sistematico. No, anche perchè se questo governo si è interrotto è perchè da mesi c'erano in commissione, in Parlamento e in Cdm dei signor No che bloccavano tutto quanto. Non è un attacco personale, ma se in qualche ministero si bloccava invece di sbloccare ed era il porto delle nebbie, non si fa un servizio al Paese. Ma io per settimane e mesi ho detto ai miei andiamo avanti, perchè ci credo, perchè ho fiducia. E invece 'No, No, No'". Fino apunto "alla settimana scorsa", con il voto sulla Tav.