Salvini: sfiducia da pd ci sta, dubbi da alleati è particolare

Mda

Golasecca (Varese), 25 lug. (askanews) - "Oggi i servizi segreti sia interni sia esterni hanno detto che non c'è nessun problema per la sicurezza e la Procura di Milano ha detto che sentire Salvini non ci interessa e non ci serve. Basta, fatemi fare il ministro dell'Interno. Che vengano dal pd le accuse ci sta, fa opposizione, quindi ci sta la mozione di sfiducia. Ma che dubbi arrivino dagli alleati è più particolare. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini rispondendo alla domanda se all'incontro con Di Maio di oggi è stato toccato l'argomento dei fondi russi. "Abbiamo parlato di cose vere non di quello", ha detto.

Il leader leghista ha ribadito di non aver "mai chiesto, avuto o toccato soldi. Poi non ho la contabilità delle cene, degli alberghi. Non posso perdere il mio tempo sulle cene e le colazioni. E anche il presidente del Consiglio basta". Salvini ha parlato a margine di un comizio a Golasecca, in provincia di Varese.