Salvini: sono ministro Interno, non organizzo insurrezioni

Rea

Roma, 26 ago. (askanews) - "Io sono il ministro degli Interni: mi occupo di tranquillità e sicurezza, non di insurrezioni popolari". Matteo Salvini risponde così a chi gli fa presente le parole della ministro per la Famiglia, Locatelli, che si è augurata che "il popolo insorga" contro il governo M5s-Pd.

"Non sfuggirà che il governo col Pd, bocciato in tutte le elezioni, non corrisponde alla volontà degli italiani. Ma io ho garantito libertà, diritti e sicurezza in Italia, non organizzo insurrezioni popolari. Certo, se gli italiani pensano che sia una schifezza...".