Salvini: sottoscrivo riga per riga parole di Mario Draghi

Voz

Roma, 26 mar. (askanews) - "Sottoscrivo riga per riga le parole di Mario Draghi: non bisogna badare ai vincoli europei ma spendere tutto quello che si deve". Lo ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini intervenendo a Piazza Pulita su La7. L'ex presidente della Bce "è arrivato sulle nostre posizioni, ne sono ben contento e stimo Mario Draghi".

Ma "oggi l'Europa ha detto no, ha detto 'nein', perfino Conte - ha proseguito Salvini - ha detto che se l'Europa ci dice di no allora facciamo da soli. E allora facciamo da soli".

Il numero uno della Lega ha glissato alle insistenti domande del conduttore sul se preferirebbe Draghi a guidare il governo in questa emergenza. "Noi vogliamo collaborare, se io le rispondo di sì Conte si offende perché dice che attentiamo all'integrità del governo. Ma se lei mi chiede il mio giudizio se questo governo, a virus sconfitto, è in grado di gestire ricostruzione, ho i miei dubbi", ha aggiunto.