Salvini: stipendio Fazio immorale, se se lo riduce ci vado

Bla

Roma, 15 apr. (askanews) - Se Fazio si diminuisce lo stipendio ci vado, ma che è una persona del genere guadagni milioni di euro per fare comizi televisivi lo ritengo immorale nei confronti di tanti altri italiani". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, intervenendo alla trasmissione Lavori in corso su Radio Radio, parlando di un eventuale invito a "Che Tempo che fa" su Rai1.

"Vado ovunque, ma andare al cospetto di un signore che guadagna non meno di 3 milioni di euro all'anno per fare quello che fa è giusto e normale?" si è chiesto Salvini. "Faccia il conduttore di sinistra, l'artista di sinistra, il cantante di sinistra, quello che vuole, però, siccome è pagato dagli italiani perché lavora sulla televisione pubblica, pagata dal canone, a me da fastidio che guadagni questo sproposito che non penso abbia eguali in Rai", ha aggiunto il titolare del Viminale.

"Nessuno penso che guadagni quanto questo signore che fa peraltro degli ascolti del 14%. Facesse il 30, il 40,il 50% uno direbbe 'chapeau', ma guadagnare quello che guadagna per fare politica, facendo degli ascolti che sono sotto la media del canale in cui va in onda mi sembra che solo in Italia possa succedere una cosa così", ha concluso.