Salvini su Fb: fortuna che parliamo direttamente senza bisogno di Tg

Gtu

Roma, 24 lug. (askanews) - Perché Salvini ma i social? Lo ha detto lui in diretta Facebook ai suoi supporter: "Fortuna che ci parliamo direttamente e non abbiamo bisogno dei tg che raccontano la verità dei professoroni".

Dopo una lunga diretta, telefonino e fogli in mano, tutto da solo, e non come Renzi - puntualizza - Salvini ha ringraziato i follower e passato così la linea ai Tg: "Grazie, grazie, grazie se questo Paese, marcia, cresce, lavora, se ha una speranza, orgoglio, sovranità, libertà, indipendenza, è grazie a voi che non avete mai mollato e adesso vi lascio ai tg ufficiali che raccontano la verità, quella dei professoroni, intellettualoni, che hanno criticato due artisti come Pausini e Nek, che ringrazio, perché hanno osato chiedere la verità su Bibbiano e sui bimbi strappati alle famiglie, apriti cielo!".

E "Quando c'è un cantante, regista, rap, attore che mi fa la morale per la sinistra è un genio, arriva la Carola di turno e applausi a reti unificate alla Rai, quando c'è qualcuno che va controcorrente e chiede chiarezza e verità, no, non si può" e "fortuna che ci parliamo direttamente, senza bisogno del tg1 e del Corriere della Sera per parlarci direttamente".