Salvini sul governo M5S-PD: “Fanno rientrare Renzi dalla finestra”

salvini m5s pd renzi

“Un governicchio fondato unicamente sulle poltrone e sull’odio non ha vita lunga. Per loro prima le poltrone, per noi ora e sempre prima gli Italiani!” scrive su Facebook Matteo Salvini, mentre Sergio Mattarella affida a Giuseppe Conte un nuovo incarico con l’obiettivo di guidare un governo M5S-PD.

Salvini: “Inciucio M5S-PD”

“Sono orgoglioso di quello che fra mille difficoltà ho fatto per l’Italia e per gli italiani in questi mesi. Era troppo il tempo in cui il Parlamento ed il governo era fermo, e adesso il dubbio diventa più che un dubbio” sottolinea Matteo Salvini in un’intervista esclusiva a Stasera Italia.

L’ex vicepremier leghista vuole lasciare intendere infatti che la presunta impasse che stava subendo l’esecutivo era dovuta ad accordi sottobanco tra pentastellati e dem.

“Se l’inciucio era già preparato non sarebbe cambiato nulla rompere un mese prima o un mese dopo, perché avevano già deciso di far saltare un governo che aveva restituito orgoglio, dignità e sovranità all’Italia. Guarda caso in questo momento ci sono sei navi di Ong in giro per il Mediteranneo” osserva il leader della Lega.

“Ha vinto Renzi”

Nonostante Matteo Renzi assicuri che ora “Salvini esce politicamente di scena”, l’ex ministro dell’Interno promette: “Io guardo al futuro e la Lega ci sarà sempre per gli italiani”. Poi Matteo Salvini domanda: “Qualcuno mi deve dire che cosa hanno in comune Renzi e Di Maio. Si sono insultati per anni. – ammettendo comunque – Renzi ha vinto perché sta rientrando dalla finestra dopo che gli italiani a tutte le elezioni lo hanno cacciato fuori”.

Ecco perché “se non fai votare puoi andare avanti per un mese, due, sei mesi ma poi i nodi vengono al pettine” avverte quindi il segretario del Carroccio.