Salvini sul Mes cita la Madonna di Medjugorje: “Conte ha paura”

salvini-madonna

Nel vasto parterre religioso di Matteo Salvini da ieri sera si è aggiunta anche la Madonna di Medjugorje, le cui controverse apparizioni sono da decenni al centro del dibattito teologico in seno alla Chiesa cattolica. Nella puntata di Porta a Porta andata in onda il 3 dicembre infatti, il leader della Lega ha citato direttamente un messaggio della suddetta Madonna per spiegare dal suo punto di vista l’atteggiamento del Premier Conte sull’intera vicenda politica del Mes, per il quale lo scorso 2 dicembre si è tenuta un’informativa al Senato.

Salvini cita la Madonna di Medjugorje

Durante l’intervista concessa a Bruno Vespa nel salotto di Raiuno, Salvini ha voluto descrivere il comportamento di Conte sul caso Mes prendendo spunto da una recente apparizione mariana: “Io le persone ormai le giudico, oltre da quello che dicono, anche dallo sguardo. Ieri c’è stato un messaggio della Madonna Medjugorje che invitava a giudicare le persone dallo sguardo. E lo sguardo di Conte è lo sguardo di una persona che ha paura, che non ha la coscienza pulita e che ha paura e che scappa”.

Affermazione che è stata replicata pochi minuti dopo anche sugli account social dell’ex ministro dell’Interno, che come è noto non ha mai esitato nell’ostentare simboli religiosi durante i suoi comizi. Nei suoi interventi più celebri infatti, Salvini arrivò ad invocare il cuore immacolato di Maria al fine di proteggere l’Italia intera. Un gesto così esplicito che all’epoca fece storcere il naso a molti, in quanto vedevano in ciò una minaccia alla laicità dello stato.

Il post di poche ore dopo

Appare tuttavia alquanto singolare che solo poche ore dopo aver citato la Madonna di Medjugorje, Salvini abbia criticato il celebre giornale satirico livornese Il Vernacoliere, colpevole a suo dire di aver menzionato proprio la Madonna in una delle sue irriverenti quanto caustiche prime pagine. Nel post del leader leghista di può infatti leggere: “Per carità, satira e ironia sono il sale della vita, ma perché tirare in ballo la Madonna???”.