Salvini: surreale che De Micheli inauguri ciclabile in Liguria

Fos

Genova, 22 giu. (askanews) - "Oggi sono orgoglioso di aver visitato il ponte di Genova e di essermi occupato di infrastrutture. E' surreale che oggi il ministro delle infrastrutture non sia a Genova a parlare di Gronda, di autostrade e di 5 ore per arrivare a Milano ma sia a Imperia a inaugurare l'inizio di una pista ciclabile". Lo ha detto il leader della Lega, Giovanni Toti, dopo aver incontrato il governatore Giovanni Toti ed il sindaco di Genova, Marco Bucci, nella sede della Regione Liguria.

"E' surreale - ha sottolineato Salvini - che con un'odissea quotidiana per genovesi, liguri e italiani sulle autostrade liguri perennemente interrotte, il geniale ministro delle infrastrutture invece di essere nel capoluogo a incontrare i sindaci, vada a inaugurare non la fine ma l'inizio di una preziosissima pista ciclabile. Questo fa il pari con il bonus per il monopattino elettrico".

"Penso - ha concluso il leader della Lega - che chi domenica tornando dalla Liguria verso Milano o Torino, alla sesta ora, finite le imprecazioni, se avesse avuto a portata di mano un monopattino elettrico o un ministro qualunque, avrebbe avuto di che dire".