Salvini: Tgr Leonardo era su altro virus? "Io non sto tranquillo"

Voz

Roma, 26 mar. (askanews) - "Se lei è tranquillo a sapere che nei laboratori cinesi lavoravano a virus polmonari, io non sono tranquillo. Era un altro virus polmonare: per lei è normale, per me no". Così il leader della Lega, Mateo Salvini ha risposto a Corrado Formigli, a Piazza Pulita su La 7, alle polemiche sulle sue affermazioni riguardo a un servizio del 2015 del Tgr Leonardo, che riportava polemiche nella comunità scientifica per le sperimentazioni sella Cina su un coronavirus polmonare artificialmente modificato (che secondo alcuni scienziati non sarebbe lo stesso del Covid-19).