Salvini: torneremo al governo per ridare speranza agli italiani

Pat

Bologna, 14 nov. (askanews) - "Un governo che fa scappare gli imprenditori è nemico degli italiani". Per questo la Lega è pronta per tornare a governare e "per ridare speranza agli italiani". Lo ha detto il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, a Bologna, a poche ore dal comizio al Pala Dozza che dà il via alla campagna elettorale di Lucia Borgonzoni per le regionali del 26 gennaio.

Vincendo le prossime elezioni, ha detto Salvini, "vogliamo dare nuova speranza per l'Emilia-Romagna e per l'Italia". Infatti la Lega propone "un cambiamento a livello locale, ma anche nazionale". E se si vincerà in questa regione, si metterà un altro tassello per "mandare a casa Conte, Di Maio e Zingaretti". Perché "questo governo è fondato su tasse, manette e povertà. Un governo che fa scappare gli imprenditori è nemico degli italiani".

Questa è la situazione: "Ogni giorno che passa perdiamo un'azienda - ha proseguito Salvini -. Ogni giorno nasce una tassa e muore un'impresa. Non è un modo serio, è pericoloso per noi e per il futuro dei nostri figli".