Salvini: tra condono e tasse alle famiglie preferisco il primo

Pmz

Milano, 19 nov. (askanews) - Una pace fiscale totale per tagliare le tasse. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a "Fuori dal coro", su Rete 4. "Dipendesse da noi faremmo una Pace fiscale totale e globale per chiunque abbia una cartella d'Equitalia o dall'Agenzia delle Entrate. Ripuliamo: lo Stato incassa quello che può e lo mette nel taglio delle tasse e gli italiani tornano a vivere", ha dichiarato.

"Se devo scegliere fra il tassare i pannollini, l'insalata e i biscotti o fare un condono, sceleo tutta la vita il condono e di non tassare le famiglie che sono già abbastanza tassate", ha concluso.