Salvini: "Un abbraccio al gioielliere aggredito, difesa sempre legittima"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

"Un abbraccio al gioielliere e alla sua famiglia aggredita". Lo scrive su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini, su quanto accaduto nel cuneese dove il titolare di una gioielleria avrebbe sparato durante una tentata rapina uccidendo due rapinatori. "Il loro negozio di Grinzane Cavour (Cuneo) era già stato rapinato nel 2015: il titolare era stato picchiato e legato, poi chiuso in bagno con la figlia. La difesa è sempre legittima", aggiunge Salvini.