Salvini: uno della Lega a Roma perché altri li avete provati tutti

Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "Stiamo scrivendo una pagina nuova dell'elogio della follia: sfido voi a immaginare solo tre, quattro, cinque anni fa che un giovedì di novembre sareste stati qua ad ascoltare Salvini segretario della Lega che voleva salvare Roma. Qualcuno ci credeva? No, ma magari manco io. È il bello della vita. Walt Disney diceva: se puoi sognarlo, puoi farlo. Io son di coccio, mi piacciono le sfide difficili". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso dell'iniziativa "Matteo Salvini per Roma: più pulizia, più sicurezza, più dignità" che si è svolta oggi al teatro Italia di Roma.

"Ma perché uno della Lega? Perché gli altri li avete provati tutti, mancavano i 5 stelle. Io tre anni e mezzo fa dissi: se votassi a Roma fra Giachetti e il Pd e quelli nuovi proverei magari i nuovi. Chiedo scusa. La Raggi se non peggio, è uguale a quelli che c'erano prima. Quindi il cambiamento è falito miseramente".