In salvo i tre alpinisti bloccati sul Monte Bianco

·1 minuto per la lettura

AGI - Sono in salvo i tre alpinisti del Nord Europa, forse finlandesi, bloccati da ieri sera sul Monte Bianco sulla Cresta dell'Innominata a 150 metri di dislivello dalla vetta sul versante italiano.

La conferma è arrivata dal Soccorso alpino valdostano, contattato dall'AGI. I tre hanno raggiunto il bivacco incustodito "Vallot", in territorio francese, nelle prime ore di domenica mattina grazie alle indicazioni fornite da un operatore del Soccorso alpino valdostano. I tre, ora, stanno riposando. Nelle prossime ore, anche in base alle condizioni meteo, saranno messe in campo le operazioni di soccorso per il loro recupero.

Uno dei tre alpinisti era in ipotermia ma la quota a cui si trovavano e il tipo di via su cui stavano salendo non aveva permesso l'intervento di squadre via terra. Gli uomini del Soccorso alpino valdostano e il medico del 118 li hanno contattati e guidati, anche se le comunicazioni erano molto difficili. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli