"Samantha Cristoforetti lascia l'Aeronautica"

webinfo@adnkronos.com

Dopo 19 anni, il capitano Samantha Cristoforetti si prepara a lasciare l'Aeronautica. Questa la notizia lanciata in esclusiva dal Corriere della Sera, che racconta di come l'astronauta italiana, che tra il 2014 e il 2015 rimase in orbita per 199 giorni a bordo della Stazione internazionale, "ha deciso di lasciare il Corpo che l’ha accolta e seguita sin dall’inizio della sua straordinaria carriera. Una scelta sorprendente, tenuta riservata fino a pochi giorni fa e nota solo agli alti vertici della struttura militare (neanche il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia, da noi contattato domenica sera ne era al corrente)". 

Secondo il Corsera, AstroSamantha si congederà ufficialmente nei primi giorni di gennaio, "recandosi di persona ad Istrana, nel Trevigiano, dove ha sede il 51° Stormo a cui ancora lei appartiene (il più medagliato, che da poco, per altro, ha celebrato gli ottanta anni di attività): lì è previsto il saluto alla bandiera e il disimpiego delle formalità di rito. Che prevedono, tra l’altro, anche un colloquio con il comandante della base, il colonnello Massimiliano Pasqua (mentre, da quanto si apprende, non dovrebbe essere presente il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, il Generale di Squadra Alberto Rosso)". E probabilmente solo in quell’occasione, spiega ancora il quotidiano milanese, si conosceranno i motivi della decisione. Finora, infatti, "una scelta personale", è l'unica cosa che si sarebbe limitata a spiegare l'astronauta 42enne.