Samia Suluhu Hassan è la prima donna presidente in Tanzania

·1 minuto per la lettura

AGI  - La vicepresidente della Tanzania, Samia Suluhu Hassan, è diventata ufficialmente la prima donna capo di Stato del Paese, succedendo al defunto presidente John Magufuli. 

Musulmana, 61 anni, Samia Suluhu Hassam è originaria dell'arcipelago semi-autonomo di Zanzibar. E' stata lei a dare l'annuncio della morte del presidente, ieri, per complicazioni legate ad un problema cardiaco; in base alla Costituzione, entro 24 ore, doveva prestare giuramento come capo di Stato e portare a termine il mandato di cinque anni di Magufuli, cominciato nel 2020. 

"Prometto di essere onesta e obbedire e proteggere la Costituzione della Tanzania", ha dichiarato Samia Suluhu Hassam, durante la cerimonia di giuramento trasmessa in diretta televisiva.