Samsung ha messo il turbo nel primo trimestre: utili +44,2%

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 7 apr. (askanews) - Il gigante dell'elettronica sudcoreano Samsung stima per il primo trimestre del 2021 un incremento degli utili del 44,2 per cento grazie all'ottima performance del ramo smartphone e di quello degli elettrodomestici, nonostante i problemi del settore semiconduttori.

Per i primi tre mesi di quest'anno Samsung stima di aver ottenuto utili per 9.300 miliardi di won (8,3 miliardi di dollari), con un incremento del 44,2 per cento rispetto allo stesso periodo del 2020.

Le vendite in questo trimestre sono cresciute su base annua del 17,5 per cento, arrivando a 65mila miliardi di won (58 miliardi di dollari). Rispetto all'ultimo trimestre del 2020 l'incremento è stato del 2,8 per cento.

I risultati sono importanti, nonostante il fatto che il ramo chip e semiconduttori della compagnia paghi lo scotto dei danni all'impianto di produzione di Austin, in Texas, dovuti a questioni ambientali.

Secondo gli analisti, a tirare è stato particolarmente il settore telefoni e in particolare le forti vendite degli smartphone della linea Galaxy.