Samuel Paty, l'arrestata e il marito esultano per il prof decapitato: "Se l'è meritato"

·1 minuto per la lettura
(Photo: PASCAL GUYOT via Getty Images)
(Photo: PASCAL GUYOT via Getty Images)

“Ehi hai visto cosa è successo a Parigi?...Hanno decapitato il non credente. Lezione per tutti gli altri insegnanti”. Sono una serie di messaggi, conditi da emoticon sorridenti, inviate da Bleona Tafallari, arrestata dalla polizia di Milano per terrorismo, al marito Perparim Veliqi che sull’attentato al professor Samuel Paty, avvenuto a Parigi a opera di un giovane radicalizzato islamico, replica: “Ha fatto bene, se l’è meritato”.

Si tratta di una conversazione in chat del 16 ottobre scorso, riportata nell’ordinanza firmata dal gip Carlo Ottone De Marchi, che dimostra il grado di radicalizzazione raggiunto dall’arrestata

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli