Samuele Frola muore facendo hydrospeed: è rimasto incastrato sott'acqua

frola
frola

L’incidente è avvenuto tra Scopa e Balmuccia, in Valsesia, nel fiume Sesia, un luogo molto amato da tutti gli appassionati di hydrospeed. La vittima si chiama Samuele Frola e ha perso la vita davanti agli occhi di suo fratello: il ragazzo è rimasto incastrato sott’acqua, e per lui non c’è stato nulla da fare.

Samuele Frola muore facendo hydrospeed: è rimasto incastrato sott’acqua nel fiume Sesia

Samuele e suo fratello stavano facendo hydrospeed insieme nel fiume Sesia nella mattinata di domenica 28 agosto. Il ragazzo, ad un tratto, si è ritrovato capovolto, con una gamba incastrata sotto una roccia. La sua testa è rimasta per lungo tempo sott’acqua, impedendogli una regolare respirazione. Samuele è morto annegato a soli 25 anni e davanti agli occhi sbarrati del fratello.

L’arrivo dei soccorsi e la morte di Samuele

I soccorsi hanno provato a salvare il ragazzo, ma per lui non c’era ormai più nulla da fare. L’intervento del soccorso alpino della guardia di finanza e dell’equipe sanitaria si è rivelato, purtroppo, inutile. Durante il soccorso la gamba di Samuele si è rotta, ma ormai il ragazzo, liberato dal peso del masso, era già morto annegato.