Samuele Micarelli morto a 21 anni in un incidente: suo padre è un collaboratore della Sampdoria

Samuele Micarelli
Samuele Micarelli

Tragedia a Torrone di Camerino, dove Samuele Micarelli è morto a 21 anni in un incidente stradale mentre stava tornando a casa da una festa di laurea. Figlio del tecnico e collaboratore della Sampdoria Fabio, insieme al fratello gemello Emiliano formava il duo rap Santi e Mati.

Samuele Micarelli morto

I fatti si sono verificati all’alba di domenica 12 giugno 2022 sulla strada provinciale 22. Secondo quanto ricostruito, il giovane stava viaggiando a bordo di un’auto insieme ad altri tre amici quando all’improvviso, per cause ancora da accertare, il mezzo è finito fuori strada e si è schiantato contro un albero.

Per il giovane, che sedeva al fianco del conducente, non c’è stato niente da fare: sbalzato dall’abitacolo, i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso. Gli altri tre ragazzi sono rimasti feriti ma in modo meno grave. Uno avrebbe riportato traumi critici ma non sarebbe in pericolo di vita mentre gli altri due si trovano ricoverati a Camerino.

Samuele Micarelli morto: il cordoglio della Sampdoria

Dopo la diffusione della notizia dell’incidente mortale, la Sampdoria ha pubblicato sul proprio sito un messaggio di vicinanza al padre della vittima (collaboratore di Marco Giampaolo): “L’U.C. Sampdoria esprime il proprio cordoglio per la tragica scomparsa di Samuele Micarelli, figlio del tecnico della prima squadra. Alla famiglia Micarelli le più sentite condoglianze da parte del presidente Marco Lanna e della società“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli