Samurai Jay racconta 'Respira': «Se non sei critico con te stesso, non fai level-up»

Dopo Lacrime, Samurai Jay torna con un nuovo lavoro, che ha tutta l'aria di una vera e propria consacrazione. Respira, disponibile da da venerdì 1 luglio per Thaurus Music/Island Records, non contiene collaborazioni se non quella - ormai consolidata - con il producer DANI. Una scelta voluta e consapevole, per inseguire una «visione», come ci spiega lo stesso Samurai Jay. «Questo disco è un’evoluzione artistica. Lacrime e Respira per me sono due figli. Respira sicuramente segna una svolta. Anche se i due progetti sono entrambi molto personali. Respira è però più colorato. Ha un sapore più dolce rispetto a Lacrime. Direi che è il post-Lacrime. È l’attimo dopo la lacrima». Foto di Michele Perna

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli