San Donato Milanese apre bando per rinnovare piazza della Pieve

Red-Asa

Milano, 12 nov. (askanews) - Il Comune di San Donato Milanese ha pubblicato sulla piattaforma #concorrimi dell'Ordine degli Architetti di Milano un concorso internazionale per progettare la riqualificazione della piazza della Pieve. L'obiettivo principale è la parziale rifunzionalizzazione della piazza che, secondo gli obiettivi dell'amministrazione, dovrà ospitare il mercato rionale settimanale (95 posteggi, con relativi sottoservizi). La spesa massima è fissata in 900.000 euro Iva inclusa, l'importo opere è pari a 700.000 euro Iva esclusa. L'altro ambito di intervento previsto è l'ideazione di nuove modalità di fruizione e connessione territoriale della piazza, per riportarla al centro della città.

In coerenza con le Linee guida di indirizzo della Variante al Pgt, il bando mira a migliorare la qualità dello spazio pubblico e a valorizzarlo, facendone punto di riferimento della coesione sociale potenziandone il sistema delle aree verdi, sportive e culturali. Questa visione è il frutto di un percorso partecipativo che ha coinvolto i soggetti e gli enti che gravitano attorno all'area di intervento, dalla parrocchia alla associazioni (professionali, imprenditoriali, sociali). Il termine ultimo per la ricezione delle proposte è il 24 gennaio. Il vincitore riceverà un premio di 6.000 euro, il secondo di 2.000 euro, il terzo di 1.000 euro. Al quarto e al quinto sarà corrisposto un rimborso spese di 500 euro.