San Donato, ruspe in azione nel boschetto della droga

All’alba di mercoledì è iniziata la bonifica del “bosco della droga” a San Donato Milanese, passato alle cronache degli ultimi tempi come piazza di spaccio e consumo di eroina e cocaina in seguito agli interventi nell’area adiacente di Rogoredo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale con l’ausilio di alcune ruspe. A scopo preventivo, nella zona limitrofa alla stazione ferroviaria, da tempo i militari avevano predisposto alcuni servizi di pattuglia durante le ore di maggiore affluenza.