San Filippo del Mela, al via intesa per eliminare i tetti in amianto

Redazione
·2 minuto per la lettura

SAN FILIPPO DEL MELA (MESSINA) (ITALPRESS) - E' stato siglato oggi un Memorandum d'intesa tra il Comune di San Filippo del Mela, A2A, Legambiente Sicilia e Sicindustria volto alla promozione di progetti per l'eliminazione delle coperture in amianto dagli edifici e la loro sostituzione con pannelli fotovoltaici.

La collaborazione avviata oggi consentirà di contrastare i rischi derivanti dalla presenza di materiali contenenti amianto nell'interesse della salute e del benessere dei cittadini, fornendo un contributo concreto al perseguimento degli obiettivi fissati nel Piano Regionale Amianto, che sta per completare il proprio iter e diventare operativo.

La possibilità di sostituire le coperture in amianto con i pannelli solari è inoltre un significativo passo avanti in termini di efficienza energetica, energia green e sostenibilità, a beneficio di tutto il territorio di San Filippo del Mela e della Sicilia e in linea con gli obiettivi della programmazione energetica e ambientale regionale.

A2A, da sempre attenta alle esigenze dei territori in cui si trova ad operare, tramite la sua controllata A2A Energy Solutions - società dedicata allo sviluppo di soluzioni per l'efficienza energetica - ha avviato un'attività dedicata alla rimozione dell'amianto dalle coperture di capannoni ed edifici e la contemporanea realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico in grado di produrre energia green e garantire risparmio economico ed energetico.

Per la rimozione dell'amianto e lo smaltimento in sicurezza secondo le normative vigenti in materia, A2A si avvarrà della collaborazione di aziende specializzate presenti sul territorio contribuendo, in questo modo, anche allo sviluppo dell'indotto locale.

Legambiente Sicilia ha in già in atto da tempo una serie di iniziative per sensibilizzare la popolazione rispetto al pericolo di esposizione alle fibre di manufatti in cemento amianto e per informare circa gli interventi necessari per rimuovere e smaltire in sicurezza questi materiali.

A seguito dell'accordo, condividerà l'iniziativa con gli associati e la popolazione.

Sicindustria promuoverà la massima diffusione dei benefici del programma ambientale presso le proprie imprese associate.

Il Comune di San Filippo del Mela, ritenendo che possano esistere criticità derivanti da eventuale presenza di amianto sul territorio, intende valorizzare tutte le iniziative orientate a ridurre il rischio di esposizione, monitorando che i progetti vengano realizzati nel rispetto delle norme e dei requisiti di sicurezza.

(ITALPRESS).

fsc/com