San Giuliano, domato il rogo nella fabbrica. Paura per la dispersione di sostanze nocive

San Giuliano, domato il rogo nella fabbrica. Paura per la dispersione di sostanze nocive

Una nuvola di fumo denso ha avvolto tutta la zona di San Giuliano Milanese in Lombardia. La causa un incendio che ha devastato un’azienda chimica provocando diversi feriti. Uno in gravissime condizioni.

Tutte le fabbriche nelle vicinanze sono state fatte evacuare. Alcuni testimoni hanno sentito diverse esplosioni all’interno della fabbrica. Il rogo è stato domato ma ora si deve stabilire cosa lo abbia provocato. Intanto le autorità locali hanno fatto sapere che non ci sono state fughe di sostanze nocive nell’aria.

Le fiamme hanno interessato l'impianto della Nitrolchimica, società che si occupa del recupero dei solventi e dello smaltimento dei rifiuti pericolosi. Secondo gli esperti l’incendio poteva essere un disastro anche ambientale.

L'indagine

E' la procura di Lodi a occuparsi del maxi incendio che sta coinvolgendo più aziende della zona industriale di San Giuliano Milanese. Il pubblico ministero di Lodi, dopo un sopralluogo, ha aperto un'inchiesta: incendio colposo, anche se le ipotesi di reato potrebbero essere anche altre.