A San Pietro l'ultimo Angelus "in presenza" prima del lockdown

Fedeli tristi: "E' un peccato, ma è necessario"