San Siro, Antonello: non arriveremo a Olimpiadi 2026 senza... -2-

Mch

Milano, 26 set. (askanews) - Il manager nerazzurro ha spiegato che "il 10 ottobre c'è una prima scadenza che è il pubblico interesse. I passi successivi sono scanditi dalla legge sugli stadi". Antonello ha anche detto che "l'ultima parola spetta al comune". Per i due club il nuovo stadio è "la scelta migliore per città e tifosi: è il terreno su cui dobbiamo lavorare. Se vengono messe sul tavolo altre proposte le valuteremo. Ma sempre a Milano", ha chiosato Antonello.