Sanders e Buttigieg nel mirino a vigilia primarie dem New Hampshire

Orm

Roma, 8 feb. (askanews) - Tutti contro Bernie Sanders e Pete Buttigieg: nel dibattito tra aspiranti candidati presidenziali del partito democratico Usa - il "più litigioso" ad oggi, sottolinea il New York Times - il senatore del Vermont e l'ex sindaco di South Bend sono finiti sotto il fuoco incrociato degli sfidanti, nel comune tentativo di bloccare una fuga in avanti dei due, a pochi giorni dalle primarie nel New Hampshire.

Sanders è stato attaccato per le sue idee "da sinistra radicale" e per essersi opposto in passato all'introduzione di regole per limitare il porto d'armi, mentre Buttigieg è stato preso di mira per la poca esperienza e i troppi legami con grandi donatori.(Segue)