Sandra Bullock si ritira per ora dal cinema: l'annuncio

Sandra Bullock si ritira
Sandra Bullock si ritira

Dopo oltre 30 anni di onorata carriera e decine e decine di film, molti dei quali tra i più amati del cinema delle utime decadi, Sandra Bullock ha deciso di prendersi una pausa e ritirarsi dalle scene, almeno temporaneamente. A spiegarlo è stata la stessa attrice classe 1964 all’Hollywood Reporter: “Sono tanto esaurita, tanto stanca e non sono più in grado di prendere decisioni sagge”. 

Sandra Bullock si ritira, l’annuncio dell’attrice

Questo ritiro dalle scene (temporaneo) era stato anticipato nei mesi precedenti. L’attrice infatti in un suo recente intervento alla Cbs aveva spiegato che voleva dedicarsi ai due figli adottivi Louis (12 anni) e Laila (10 anni): “Voglio stare a casa. Non faccio un favore a nessuno che sta investendo in un progetto dicendo che voglio stare a casa perché sono sempre di corsa, in corsa verso la prossima cosa. Voglio solo essere presente e responsabile”. 

“Il lavoro è stato sempre una costante per me”

Sandra Bullock ha proseguito spiegando che il lavoro le lasciava in qualche modo dell’insoddisfazione: “Il lavoro è stato sempre costante per me e sono stata davvero fortunata. Mi sono resa conto che stava diventando come la mia “stampella”. Era come aprire sempre un frigorifero alla ricerca di qualcosa che non c’era mai […] Mi sono detta: ‘smettila di cercarlo qui perché non esiste. Ce l’hai già, e mettiti l’anima in pace che non c’è bisogno che il lavoro ti validi’”. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli