Sandy, Obama in New Jersey: Staremo a lungo al vostro fianco

Brigantine (New Jersey, Usa), 31 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in visita nelle zone devastate dall'uragano Sandy in New Jersey, ha detto ai residenti che "staremo al vostro fianco a lungo". Insieme al governatore dello Stato Chris Christie, Obama ha esaminato i danni procurati da Sandy, volando a bordo del suo elicottero, il Marine One, sopra la costa del New Jersey. In un centro comunitario usato come riparo per la popolazione colpita, Obama ha detto che la sua priorità al momento è fare in modo di ripristinare la corrente elettrica. Christie ha evidenziato la rilevanza della visita del presidente, dicendo che è "molto importante" avere Obama in new Jersey.

A meno di una settimana dall'election day, la visita di Obama nelle zone colpite ha sollevato una serie di questioni di carattere politico. La guida del presidente nel tour è stato il governatore del New Jersey Chris Christie, repubblicano e acceso sostenitore dell'avversario del presidente, Mitt Romney. Il portavoce della Casa Bianca Jay Carney ha comunque sottolineato che non ci sono motivazioni politiche dietro la scelta di Obama di visitare le zone devastate oggi. "Non è il momento della politica", ha detto Carney. "Il presidente apprezza gli sforzi dei governatori, dei funzionari statali e locali dei vari Stati colpiti, a prescindere dalla loro appartenenza politica", ha aggiunto.

Ricerca

Le notizie del giorno