Sanità: Costa, 'ok Stato-Regioni a 15 mln per telecamere in strutture socio-sanitarie'

·1 minuto per la lettura
featured 1553385
featured 1553385

Roma, 20 dic. (Adnkronos Salute)() – "Prosegue l'impegno e la massima attenzione del Governo nel percorso di tutela degli anziani e dei soggetti con disabilità. E' stato, infatti, appena deliberato il riparto per il 2021 delle risorse del Fondo finalizzato all'installazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità, nonché all'acquisto di apparecchiature rivolte alla conservazione delle immagini. Sono stati previsti 80 milioni di euro fino al 2024 da ripartire tra le Regioni. La cifra per il 2021 è di 15 milioni di euro". Lo annuncia il sottosegretario alla Salute Andrea Costa (Noi con l'Italia), a margine della seduta odierna della Conferenza Stato-Regioni, a cui ha partecipato in rappresentanza del ministero della Salute.

"Dovere delle Istituzioni e della politica – sottolinea Costa – impedire qualsiasi situazione di abuso e maltrattamento e garantire la sicurezza e il benessere degli anziani e dei disabili ospitati in queste strutture, oltreché la serenità alle loro famiglie. Il provvedimento rappresenta inoltre una forte garanzia per i lavoratori stessi e uno strumento per poter lavorare con maggior tranquillità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli