Sanità, D’Amato: cura domiciliare grande sfida Regione Lazio

featured 1668043
featured 1668043

Milano, 8 nov. (askanews) – “La cura domiciliare è la grande sfida della nostra Regione. Noi dobbiamo aumentare di oltre centomila unità la presa in carico degli over 65 nei prossimi mesi, per cui occorre uno sforzo veramente importante. Abbiamo scelto un metodo di alta qualità nell’assistenza, attraverso i percorsi di accreditamento e la libertà di scelta da parte dell’utente. È una sfida importante su cui investiremo tantissime risorse, è la sfida del futuro: prime cure a casa, telemonitoraggio, teleassistenza, integrazione sociosanitaria”. È quanto ha affermato Alessio D’Amato, Assessore alla Sanità della Regione Lazio, a margine del convegno “Nuovi modelli organizzativi, continuità territoriale, ADI e telemedicina per la gestione domiciliare del paziente cronico”, che si è svolto a Roma presso la sede della Regione Lazio (l’evento rientra nel ciclo di incontri dal titolo “Sanità modello Lazio”).