Sanità, D'Amato: Lazio pronto ad accogliere il medico eroe

Red/Nav

Roma, 30 ago. (askanews) - "Il Sistema sanitario del Lazio è pronto ad accogliere il medico eroe che ha salvato la vita ad una donna in arresto cardiaco mentre viaggiava in treno sulle Dolomiti. Voglio ricordare al Governatore Luca Zaia che nella nostra Regione sono in corso assunzioni attraverso procedure ad evidenza pubblica per centinaia e centinaia di medici. Se lo vorrà Carlo Santucci, il giovane medico eroe romano, potrà proseguire nella sua attività professionale nel Lazio poiché abbiamo bisogno delle competenze e dell'entusiasmo dei nostri giovani medici". Così dichiara in una nota l'Assessore alla Sanità e l'Interazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.