Sanità Lazio, Aurigemma: è caos posti letto nei pronto soccorso

Bet

Roma, 16 gen. (askanews) - "Zingaretti, in qualità di segretario nazionale del Pd, ha lanciato i cinque punti per cambiare l'Italia, mentre da governatore del Lazio si dimentica che la sanità è al collasso. Alle ore 15 circa di oggi, erano 517 le persone nei pronto soccorso della nostra regione, in attesa di posti letto. Ci chiediamo come possa il presidente Zingaretti pensare all'Italia, quando in questi anni non è stato minimamente in grado di affrontare in modo risolutivo le problematiche del Lazio, a partire dal caos nei pronto soccorso". Così il consigliere regionale del Lazio, Antonello Aurigemma, che precisa: "in ambito sanitario la situazione è davvero critica, i cittadini continuano a pagare il prezzo più alto dell'inefficienza dell'attuale giunta, sempre più immobile".