Sanità Lazio, Giannini (Lega): sulla vicenda Columbus è stallo

Bet

Roma, 14 nov. (askanews) - "I deludenti esiti dell'audizione odierna in commissione congiunta Sanità e Lavoro, ci inducono a vigilare sul caso Columbus. Le distanze che separano la Fondazione Gemelli da una parte e i curatori fallimentari dall'altra suscitano preoccupazione tra i dipendenti della struttura, che rischiano il posto di lavoro". Così in una nota il consigliere regionale del Lazio della Lega Daniele Giannini. "Da qui al 30 giugno, data in cui scade l'affitto del ramo d'azienda da parte del Gemelli, la Regione ha il dovere di tutelare i livelli occupazionali e l'offerta sanitaria. Per questo manterremo alta l'attenzione per scongiurare l'eventuale chiusura del Presidio Columbus", conclude il consigliere della Lega.