Sanità Lazio, Vincenzi (Pd): stop commissariamento bella notizia

Bet

Roma, 29 gen. (askanews) - "Con l'ok della Conferenza Stato-Regioni la regione Lazio esce definitivamente dal commissariamento della sanità. Una bella notizia che è il risultato di un percorso lungo, difficile, pieno di sacrifici, sia per i cittadini che per tutto il mondo sanitario, che dovrà essere monito affinché si prosegua sulla strada di un'amministrazione oculata, così come fatto dal presidente Zingaretti, attenta alle spese, ma allo stesso tempo volta al continuo miglioramento attraverso investimenti, assunzioni e innovazione". Così in una nota Marco Vincenzi, presidente del gruppo del Partito Democratico in Consiglio Regionale del Lazio. "Ora si può continuare a sviluppare e potenziare la sanità territoriale, domiciliare e i servizi di prossimità, per arrivare a garantire a tutti i cittadini del Lazio un'assistenza primaria h 24, 7 giorni su 7, grazie alla rete dei servizi sanitari territoriali. Perché i cittadini del Lazio hanno diritto alla migliore qualità per la tutela della propria salute".