Sanità Lazio, Zingaretti: al tavolo Mef sbloccati 300 mln

Bet

Roma, 27 nov. (askanews) - "Si è concluso il tavolo con i ministeri affiancanti in maniera, a nostro giudizio, eccellente. Il tavolo ha valutato e confermato un utile per il 2018 dei conti della sanità di oltre 6 milioni e per il 2019 di un tendenziale che andrà oltre i 50 milioni di euro. Quindi è un risultato veramente positivo". Così Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, al termine del tavolo tecnico sul commissariamento della sanità laziale, tenutosi al ministero dell'Economia.

"Per quanto riguarda la qualità delle cure con il ministero affiancante della Salute - aggiunge Zingaretti - si è potuto certificare un aumento dei punteggi Lea (i livelli essenziali di assistenza, ndr) di addirittura 10 punti che collocano il Lazio tra 180 e 190 punti. L'insieme di queste condizioni ha permesso lo sblocco di risorse finanziarie per oltre 300 milioni di euro di piena liquidità. Quindi ringrazio il tavolo e tutti coloro che, dal giorno dell'inizio del commissariamento, hanno seguito le vicende della sanità sia qui che nella direzione regionale e nella vita dell'amministrazione regionale del Lazio".