Sanità lombarda: assolto il viceministro Garavaglia -2-

Fcz

Milano, 17 lug. (askanews) - Oltre che a Garavaglia, l'accusa di turbativa d'asta era contestata anche all'ex vicepresidente della Regione Lombardia, Mario Mantovani, finito sotto processo anche per corruzione e concussione. Il Tribunale lo ha condannato a 5 anni e 6 mesi di carcere, contro i 7 anni e 6 mesi chiesti dalla pubblica accusa. Il processo milanese ha anche portato alla condanna di Giacomo Di Capua, ex portavoce di Mantovani, a 4 anni e 4 mesi. Per Mantovani e Di Capua è anche scattata l'interdizione dai pubblici uffici per un periodo di 5 anni.