Sanità, M5S: DdL contro aggressioni per risolvere problema gravissimo

Cro-Mpd

Roma, 25 set. (askanews) - "Oggi l'Aula del Senato ha approvato all'unanimità un ddl fortemente voluto dall'ex ministro della Salute Giulia Grillo. Un provvedimento che interviene contro il fenomeno odioso e gravissimo delle aggressioni contro gli operatori sanitari. Per oltre trent'anni ho lavorato come medico nelle Aree di Emergenza e so quanto la situazione, negli ultimi anni, abbia raggiunto livelli emergenziali. L'incidenza delle aggressioni all'interno dei presidi ospedalieri, a livello nazionale, ha raggiunto percentuali preoccupanti. Ricordo, ad esempio, il caso recente di un'aggressione a un infermiere al triage dell'Area di Emergenza del P.O. di Sciacca. Una situazione inaccettabile. Adesso, su input del MoVimento 5 Stelle, stiamo intervenendo tutti insieme, a dimostrazione che le buone battaglie non hanno colore politico, ma solo quello del buonsenso". Così, in una nota, Rino Marinello, componente del MoVimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità del Senato.