Sanità, Padova chirurgia epatobiliare su ablazioni epatiche

Bnz

Padova, 24 dic. (askanews) - L'equipe del Prof. Umberto Cillo, Direttore dell'UOC di Chirurgia Epatobiliare e Trapianti di Fegato dell'Azienda Ospedaliera/Università di Padova, ha pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale "Journal of surgical oncology" 2019 Nov. il risultato di 815 procedure eseguite per via video laparoscopica di termoablazione con microonde su 674 pazienti affetti da HCC (epatocarcinoma al fegato), riportando una percentuale di sopravvivenza a 5 anni pari al 35.9%, dal 2009 al 2016. La pubblicazione rappresenta la più ampia casistica esistente in letteratura.

L'Equipe di clinici altamente specialistici in chirurgia del fegato: Prof. Umberto Cillo - Direttore, Prof. Enrico Gringeri - secondo operatore, Dott. Alessandro Vitale, Dott. Francesco D'Amico, Dott. Domenico Bassi, Dott. Francesco Enrico D'Amico, Dott. Riccardo Boetto, Dott.ssa Marina Polacco, Dott.ssa Alessandra Bertacco, Dott. Daniele Neri, Dott.ssa Patrizia Boccagni, Dott. Giancarlo Gemo, Dott.ssa Nela Srsen, negli anni ha consolidato numerosi primati nella chirurgia del fegato.

La tecnica innovativa in laparoscopia che ancor oggi stanno attuando con esemplari risultati, porta a radicalità (uccide completamente le cellule tumorali) nella maggioranza dei pazienti, azzerando i noduli sul tumore primitivo del fegato.

(Segue)