Sanità Lazio, Cisl Lazio: bene fine del commissariamento

Bet
·1 minuto per la lettura

Roma, 22 lug. (askanews) - "L'uscita del commissariamento della Regione Lazio è una bella notizia. Dopo anni di ristrettezze e blocchi si presenta l'occasione per nuovi investimenti, nuove assunzioni che potrebbero servire per una nuova fase della sanità che potrebbe portare migliore qualità nelle cure e maggiori servizi per i cittadini". Così in una nota il Segretario Generale della CISL del Lazio, Enrico Coppotelli. "Dovrà essere anche l'occasione per poter rendere più forte la partecipazione sindacale che, in una logica sbagliata imposta dal commissariamento, consenta a chi rappresenta centinata di migliaia di lavoratori di essere protagonista del futuro e del cambiamento".