Sanita': accordo Msd-Jama su comunicazione medica e scientifica =

(ASCA) - Milano, 11 dic - Accordo di collaborazione tra MSD, conosciuta negli Stati Uniti e in Canada con il nome di Merck, e il Network JAMA con l'obiettivo di ampliare l'offerta di informazione medica disponibile su Univadis, il portale di aggiornamento scientifico di MSD, e di espandere la capillarita' del network JAMA. Univadis e' il portale di aggiornamento scientifico di Merck/MSD dedicato ai professionisti della salute con oltre 116.000 iscritti in Italia. Grazie alla sua offerta di contenuti ad alto valore scientifico, Univadis rappresenta il portale di riferimento per la classe medica per quanto riguarda notizie scientifiche e di carattere normativo, formazione online, strumenti di anatomia in 2D e 3D, con oltre 60 mila immagini e risorse all'avanguardia pensate sulla base delle specifiche esigenze del medico. Tutto questo e' accessibile gratuitamente, disponibile in piu' di 15 lingue ed in oltre 36 Paesi in tutto il mondo. Univadis conta, ad oggi, oltre 1,7 Milioni di utenti registrati nel mondo. Da oltre 100 anni, inotre, il Manuale Merck della salute rappresenta per i medici la piu' affidabile risorsa di informazione medica a livello mondiale. Il Network JAMA, che vanta una tradizione d'eccellenza nell'editoria, comprende JAMA, il giornale dell'American Medical Association (AMA) pubblicato sin dal 1883 e, nove ulteriori riviste specialistiche, offrendo cosi' accesso alla piu' completa informazione scientifica. Per effetto di questa collaborazione, abstract selezionati, articoli e video presenti su JAMA e sulle nove riviste specializzate facenti parte del Network saranno accessibili anche attraverso Univadis. A partire da quest'anno, questi materiali saranno disponibili in Inglese, Cinese, Francese, Italiano e Spagnolo. Nel 2013 saranno implementate anche le traduzioni in Brasiliano, Portoghese e Giapponese. ''Data l'enorme quantita' di contenuti scientifici disponibili sul web, e' oggi piu' che mai necessario che i professionisti della salute possano accedere a informazioni garantite ed imparziali'', ha commentato Sethu Reddy, Vice Presidente Medical Affairs di Merck US. Dello stesso avviso Howard Bauchner, Direttore Editoriale di JAMA: ''Pubblichiamo alcune tra le migliori ricerche scientifiche del mondo e questa collaborazione permettera' di raggiungere un pubblico molto piu' vasto, inclusi medici e professionisti della salute non di lingua inglese''. com-fcz/gc

Ricerca

Le notizie del giorno