Sanita': Anaao, tagli stanno affondando Ssn

Roma, 19 nov. (Adnkronos Salute) - "Definanziamento di 30 miliardi, taglio di risorse professionali e strutturali quali medici e posti letto, conflitti istituzionali, cattiva politica e pessima amministrazione, peggioramento delle condizioni di lavoro del personale, costituiscono una miscela esplosiva che sta affondando un sistema sanitario che coniuga ottimi risultati di salute con i più bassi livelli di spesa pro capite dell'Europa occidentale". E' quanto afferma in una nota il principale sindacato della dirigenza medica Anaao Assomed.

"Il nuovo miracolo italiano - sottolinea l'Anaao Assomed - rischia di crollare sotto i colpi di una operazione contabile che nasconde una operazione politica che mira ad una sanità (de)privata, malgrado nessun sistema sanitario diverso da quello pubblico e nazionale possa garantire risultati migliori a costi più bassi, a dispetto di ogni ingegneria organizzativa". Amara la conclusione del sindacato: "Se qualcuno insiste a dire che le manovre economiche tagliano gli sprechi, occorre dedurne che la sanità pubblica è uno spreco".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno