Sanita': Balduzzi, con crisi serve piu' attenzione a fragili

Roma, 10 mag. - (Adnkronos Salute) - Nei momenti di crisi e' necessario dare priorita' nell'assistenza alle persone fragili che non possono farcela da sole. Cosi' il ministro della Salute Renato Balduzzi durante la visita a Roma all'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della poverta' (Inmp) che ha definito strategico nelle politiche assistenziali.

Balduzzi ha sottolineato che proprio nei momenti di crisi ''vanno scelti i criteri da seguire. Serve piu' attenzione a chi e' fragile. Chi e' piu' forte stringe la cinghia e puo' farcela, chi e' debole ha bisogno di una rete di sostegno''. Per il ministro i tempi che viviamo ''non sono favorevoli per grandi progetti, sono tempi di difesa e resistenza, l'importante pero' e' non perdere, anche nella sanita' gli elementi che fanno funzionare l'intero sistema''.

In questo contesto l'Inmp ''e' strategico -ha detto il ministro- e ci permette di avere voce in capitolo anche fuori dal nostro Paese sui progetti di assistenza alle popolazioni migranti''. E per quanto riguarda il futuro dell'Istituto, oggi in gestione sperimentale ''se e' strategico -ha concluso- questa e' gia' una prognosi di quello che succedera' alla fine della sperimentazione. Affideremo a chi verra' qualcosa di solido e robusto''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno