Sanita': Istat, 71% popolazione soddisfatta del proprio stato di salute

(ASCA) - Roma, 18 dic - Lo stato di salute e' buono piu' per gli uomini che per le donne. Nel 2012, il 71,1% della popolazione ha fornito un giudizio positivo del proprio stato di salute; la percentuale e' piu' alta fra gli uomini (75,3%) che fra le donne (67,1%). E' quanto emerge dall'annuario statistico italiano, la pubblicazione con cui l'Istat dal 1878 racconta il nostro Paese attraverso i numeri. Quanto alle patologie croniche, il 38,6% delle persone dichiara di esserne affetto, ma la percentuale sale notevolmente, raggiungendo l'86,1%, fra gli ultrasettantacinquenni. Le malattie croniche piu' diffuse sono l'artrosi/artrite (16,7%), l'ipertensione (16,4%), le malattie allergiche (10,6%), l'osteoporosi (7,7%), la bronchite cronica e l'asma bronchiale (6,1%) e il diabete (5,5%). com/rus

Ricerca

Le notizie del giorno