Sanita': nitrito di sodio al posto del sorbitolo, medico interdetto da professione

Trani, 19 apr. (Adnkronos Salute) - Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Trani, Margherita Grippo, ha interdetto dalla professione il gastroenterologo Ruggiero Spinazzola e ha disposto il sequestro del suo ambulatorio di Barletta nel quale il 24 marzo scorso mori' Teresa Sunna, la ragazza di 29 anni alla quale fu somministrato nitrito di sodio al posto di sorbitolo.

Alla donna, che era sottoposta ad accertamenti per problemi di intolleranza alimentare, fu dato un prodotto farmaceutico acquistato su Ebay. Altre due donne, che si erano sottoposte allo stesso esame, avvertirono seri malori e furono salvate in extremis.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno