Sanofi e Gsk hanno avviato la fase 3 del vaccino anti-Covid

·1 minuto per la lettura

AGI - Sanofi e GSK hanno avviato la fase 3 dello studio clinico per il vaccino anti-Covid per stabilire la sicurezza, l'efficacia e l'immunogenicità delle proteine ricombinanti adiuvate. Lo annunciano oggi le due aziende farmaceutiche in un comunicato stampa.

Lo studio coinvolge oltre 35 mila volontari dai 18 anni in su in diversi Paesi. Il trial servirà anche per stabilire l'efficacia della formulazione rispetto al virus originale "D.614" e alla variante B.1.351 che è una sottovariante della cosiddetta 'sudafricana'.

Se la fase tre darà risultati positivi, il vaccino potrà essere approvato nell'ultimo trimestre del 2021. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli