Sanremo 2019, Elisa super ospite: nel 1992 il debutto in tv al Karaoke

Quando Elisa cantava al Karaoke

Nel 1992 aveva solo quindici anni e forse non avrebbe mai immaginato di diventare una stella della musica italiana. Allora Elisa faceva la parrucchiera nel negozio della madre e apparve per la prima volta in tv nel Karaoke condotto da Rosario Fiorello. Il programma andava in onda su Italia 1 tutte le sere alle 20 e in breve tempo divenne un fenomeno di massa. Dalle piazze di tutta Italia i concorrenti, pescati a caso nel pubblico, si improvvisavano interpreti di famosi brani. A Gorizia Elisa si cimentò in “Questione di feeling” di Riccardo Cocciante e Mina.

La vittoria a Sanremo

Molto tempo è passato da quella prima apparizione: 27 anni dopo Elisa è super ospite nella serata conclusiva della 69.edizione del Festival di Sanremo. Sul palco dell’Ariston canterà il suo brano “Anche fragile” (fa parte dell’album “Diari aperti”). Nel 2001 la cantautrice triestina si presenta alla competizione canora con il brano “Luce. Tramonti a nordest”, che vince precedendo Giorgia (“Di sole e d’azzurro”) e i Matia Bazar (“Questa nostra grande storia d’amore”). “Luce” si aggiudica anche il Premio della Critica.

Le altre ‘partecipazioni’

Elisa tornò a Sanremo nel 2007 come ospite e si esibì, come ricorda Sky, in “Almeno tu nell’universo” ed “Eppure sentire (un senso di te)”. Tre anni più tardi, nel 2010, è ancora ospite e interpreta “Canzone per te” di Sergio Endrigo oltre ad alcuni suoi testi (“Ti vorrei sollevare”, “Anche se non trovi le parole” e “Your manifesto”). Nella stessa edizione dà vita al duetto con Fiorella Mannoia in “Almeno tu nell’universo”.